Partita dei chierichetti a Capanne: un sogno per Suamy

  • Stampa

Reduce dal restauro effettuato dalla Parrocchia che ha completamente rifatto il tetto degli spogliatoi affinchè la struttura potesse essere meglio utilizzabile, Venerdì 29 Giugno scorso, si è svolta per il terzo anno consecutivo la partita di beneficienza giocata dai chierichetti e altri bambini contro i loro genitori. Alle 19,00 ci siamo ritrovati al Campo Sportivo Parrocchiale “Valleverde” di Capanne. L’iniziativa, vuol essere un modo per educare e aiutare i bambini e ragazzi alla solidarietà e alla condivisione verso gli altri.

La partita di calcio  è stata molto combattuta e quest’anno anche i chierichetti più piccoli hanno potuto cimentarsi nell’incontro. Dopo sessanta minuti (30 min. ogni tempo) la partita è terminata con una vittoria da parte dei  genitori e senza nessun rammarico da parte dei  ragazzi, che comunque si sono molto divertiti. Dopo la partita, i giocatori, gli spettatori e molte altre persone si sono recati presso il centro AVIS per la cena di beneficienza per la raccolta fondi “Il sogno di Suamy”. Don Fabrizio, durante la cena ha ringraziato i giocatori , tutti i partecipanti (circa 140), le persone della cucina e i negozianti  che hanno contribuito all’evento offrendo i loro prodotti. Dopo chiacchiere, buon cibo e qualche inconveniente riguardo all’illuminazione, la serata è giunta al termine, permettendo anche un ottimo ricavato, 2350 euro, per questa iniziativa di solidarietà. Appuntamento al prossimo anno, non mancheremo di individuare ancora iniziative a favore di situazioni che possano sostenere iniziative di solidarietà


Sara Costagli