Eventi recenti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre attività

Contatore Visite

634636
Oggi
Ieri
Ultima sett.
Sett. scorsa
Ultimo mese
Mese scorso
Tutto
142
324
2171
631429
3072
11822
634636
Il tuo IP: 3.228.21.186
2019-10-14 06:17:41

Capanne

Gita in Montagna 2017

Le Polle 3-4-5 Febbraio 2017

Anche quest’anno, come da molti anni, siamo andati in gita in montagna, la gita organizzata dalle parrocchie di Capanne e Marti.

Tutti noi aspettavamo con ansia questo fine settimana, già da un paio di mesi facevamo il conto alla rovescia e alla fine è arrivato.

Tutti gli anni noi bambini ci divertiamo tanto perché ci piace molto sciare ( quasi tutti abbiamo imparato lì), ma ci piace ancora di più perché stiamo tutti insieme tutto il giorno, anche a mangiare e a giocare con armonia e gioia.

Leggi tutto...

Capanne: il rinnovo del mandato ai Ministranti

Domenica 9 Dicembre 2012 nella nostra comunità di S.Giuseppe a Capanne hanno rinnovato il loro "SI" al servizio all'altare i Ministranti. I bambini della nostra Parrocchia, insieme agli educatori Tommaso e Samuele, si ritrovano ogni 15 giorni in Chiesa per imparare a svolgere con impegno e gratuità  il loro servizio all'altare. Alla Messa delle ore 11.30, abbiamo assistito al rinnovo del Mandato a 19 Ministranti, alcuni erano assenti, altri hanno iniziato un cammino diverso in quanto più grandi. Dopo l’Omelia del Sacerdote, Tommaso ha chiamato i Ministrati a uno a uno e loro rispondevano "ECCOMI".

Gabriele, Chiara, Azzurra, Lucrezia, Gaia, Mirko, Greta, Noemi, Letizia, Francesca, Vanessa, Asia, Mattia, Edoardo, Manuela, Bianca, Filippo, Melania e Laura hanno risposto alle domande di don Fabrizio. Alle domande di   Don Fabrizio che ha chiesto loro "3 SI" , se erano pronti a servire all’altare, a donare il tempo agli altri e a crescere nell'amicizia con Gesù, i bambini hanno risposto con entusiasmo "SI LO VOGLIAMO". Per noi genitori è stato un momento molto bello e  commovente e ci auguriamo che i nostri figli in questa esperienza, da tempo consolidata, continuino  ad essere sempre un segno per altri bambini all’interno della nostra comunità.  Con il nostro sostegno possano crescere  ed essere di stimolo anche per tutti noi genitori che spesso siamo un po' pigri per  impegnarci a sufficienza nel servizio in comunità.
Un grazie a Samuele, a Tommaso e a Don Fabrizio che offrono il loro tempo per i nostri figli.

Un genitore, Antonella Mariottini


Programma della Festa di Ognissanti

Parrocchia di Capanne

Mercoledi
31
Ottobre

- NO HALLOWEEN! -

ore 18.00 - Santa Messa della Vigilia di Ognissanti

Giovedi
1
Novembre

Festa di Ognissanti

ore 8.30 - Santa Messa
ore 11.30 - Santa Messa

Venerdi
2
Novembre

Commemorazione dei defunti

ore 6.45 - Santa Messa in chiesa
ore 9.00 - Santa Messa in chiesa
ore 15.00 - Rosario e Santa Messa al Cimitero

 

 

 

Sante Cresime A.D. 2012

Capanne: "Pentecoste" per i ragazzi

Domenica 14 ottobre alle 11,00 , in una giornata di tempo incerto, nella nostra parrocchia di San Giuseppe a Capanne, il Vescovo Mons. Fausto Tardelli ha conferito la Cresima a 21 ragazzi e ragazze. Giorno della personale  Pentecoste  per tutti questi ragazzi.
Il Vescovo insieme a don Fabrizio, i chierichetti, Simone seminarista, il diacono Marco Casalini, in una processione introitale hanno dato inizio alla celebrazione. Durante l’omelia il Vescovo si è rivolto ai cresimandi e li ha esortati a fare la scelta di Gesù e a non andarsene  come il giovane ricco di cui il Vangelo ci aveva parlato. “Quel giovane ha incontrato Cristo nella sua vita, Gesù lo ha amato, lo ha guardato negli occhi e gli ha chiesto di seguirlo, abbandonando i propri idoli. Lui però non ha risposto, e triste è tornato alle cose che danno felicità fugaci e gioie effimere”. Anche i giovani che ricevono la Cresima, spesso, fanno la stessa cosa: ricevono l’amore di Dio attraverso il dono dello Spirito Santo ma lo abbandonano per pensare ad altro.Il Vescovo ha quindi rivolto l’invito a tutti a rispondere con entusiasmo alla richiesta di Gesù, a seguirlo per trovare la profonda felicità che solo Lui può dare, riempiendo di significati veri, la nostra vita.
I canti eseguiti con amore dal coro parrocchiale hanno accompagnato tutta la funzione aiutando il raccoglimento e la preghiera.
Al termine della celebrazione i ragazzi e le ragazze hanno ricevuto un ricordo da parte del vescovo e di Don Fabrizio, le catechiste hanno letto un messaggio di incoraggiamento a proseguire da “grandi” il cammino intrapreso insieme attraverso  il catechismo. Con la foto finale e tanta gioia nei cuori si è concluso un bel momento nella nostra Comunità .  Ai genitori, ma anche a tutti noi della  comunità parrocchiale, l’impegno a sostenere il cammino di questi ragazzi aiutandoli in percorsi che possono dar un seguito ai sacramenti  della iniziazione cristiana.

Giusy Restivo
Catechista


Partita dei chierichetti a Capanne: un sogno per Suamy

Reduce dal restauro effettuato dalla Parrocchia che ha completamente rifatto il tetto degli spogliatoi affinchè la struttura potesse essere meglio utilizzabile, Venerdì 29 Giugno scorso, si è svolta per il terzo anno consecutivo la partita di beneficienza giocata dai chierichetti e altri bambini contro i loro genitori. Alle 19,00 ci siamo ritrovati al Campo Sportivo Parrocchiale “Valleverde” di Capanne. L’iniziativa, vuol essere un modo per educare e aiutare i bambini e ragazzi alla solidarietà e alla condivisione verso gli altri.

La partita di calcio  è stata molto combattuta e quest’anno anche i chierichetti più piccoli hanno potuto cimentarsi nell’incontro. Dopo sessanta minuti (30 min. ogni tempo) la partita è terminata con una vittoria da parte dei  genitori e senza nessun rammarico da parte dei  ragazzi, che comunque si sono molto divertiti. Dopo la partita, i giocatori, gli spettatori e molte altre persone si sono recati presso il centro AVIS per la cena di beneficienza per la raccolta fondi “Il sogno di Suamy”. Don Fabrizio, durante la cena ha ringraziato i giocatori , tutti i partecipanti (circa 140), le persone della cucina e i negozianti  che hanno contribuito all’evento offrendo i loro prodotti. Dopo chiacchiere, buon cibo e qualche inconveniente riguardo all’illuminazione, la serata è giunta al termine, permettendo anche un ottimo ricavato, 2350 euro, per questa iniziativa di solidarietà. Appuntamento al prossimo anno, non mancheremo di individuare ancora iniziative a favore di situazioni che possano sostenere iniziative di solidarietà


Sara Costagli